SPESE DI SPEDIZIONE: € 3 CON UN ACQUISTO DI 100 EURO

PARTNER ITALIA PROXXON & DREMEL

Come creare mattoni per modellismo

Come creare mattoni per modellismo


Come creare mattoni per modellismo? Ecco un sistema per costruire a mano mattoni e mattoncini per i vostri lavori e modelli, che prevede l’utilizzo di argilla. Vediamo insieme le diverse fasi, passaggio per passaggio.
 

La costruzione dello stampo con tavole di legno

Come prima cosa, dovrete procurarvi della tavole per la costruzione dello stampo e stabilire poi le misure esatte dei mattoni che andrete a creare. Per costruire il vostro stampo, tagliate due tavole e levigate una delle loro facce, quella che andrà a contatto con l’argilla. Se la misura dei vostri mattoni è, per esempio, 2cmx1x1, con l’ausilio del seghetto praticate un taglio ogni centimetro sull’intera lunghezza di entrambe le tavole, che sia profondo almeno 1,5 centimetri. Vi servirà anche una terza tavola per il fondo del vostro stampo. Assemblate tra loro le tavole con delle viti, ricordando di porre la faccia che avete levigato rivolta verso l’interno. Se la profondità che vi occorre è, sempre per esempio, di un centimetro, fissate la tavola sul fondo a un centimetro di distanza dal bordo delle altre due.

Chiudete poi lo stampo sui due estremi con altre due tavole più piccole e praticate un taglio ogni due centimetri. Un consiglio? Realizzate uno stampo non più lungo di 30 centimetri (in proporzione alle nostre dimensioni d’esempio).
 

La costruzione dei mattoni con l’argilla

A questo punto, inumidite lo stampo che avete realizzato e preparate l’argilla per i mattoni.
Cospargetela generosamente su tutto lo stampo. Spingete con forza l’argilla con le mani per farle occupare bene tutto lo spazio dentro lo stampo, senza lasciare punti liberi: dovrà inserirsi bene negli interstizi e negli angoli.

Stirate, aiutandovi con un mattarello, livellando l’argilla ed eliminando le parti in eccedenza.

Procuratevi del filo d’acciaio molto sottile o della lenza, che tenderete per bene per fare il filo alle tavole, da una parte all’altra dello stampo. Eliminate, dopo l’operazione, l’argilla in eccesso.

Con una spugnetta grana 40 di carta vetrata premete bene sull’argilla (per donare alla faccia dei mattoncini che sarà poi quella a vista nel modello) un aspetto e una consistenza superficiale ruvida e realistica. Poi, con il filo, procedete al taglio dei mattoni: il taglio trasversale sarà probabilmente quello che potrà creare maggiori difficoltà.

I tagli profondi 1,5 centimetri che avrete realizzato in precedenza sulle tavole vi aiuteranno a praticare i tagli “per il corto” per ogni singolo mattone. Eseguite dei movimenti decisi con il filo ben teso. Una volta eseguito il taglio in profondità, non tirate via il filo dall’alto, ma da un lato, per non creare sbavature.

Un consiglio per ottenere un effetto invecchiato sui vostri mattoni? Usate una noce di argilla “Ultra Light White”, che una volta cotta diventa bianca come il gesso, e scioglietela nell’acqua tiepida. Mescolate con un pennello grosso fino a ottenere una miscela molto liquida. Usando poi un pennello piccolo, invece, punteggiate con delicatezza sui mattoni, in maniera realistica, dunque non omogenea né uniforme.

Lasciate asciugare per almeno 5-6 ore in un luogo riparato, non troppo ventilato né soleggiato. Quando l'argilla sarà quasi asciutta noterete che lo spazio tra i mattoni sarà aumentato; a questo punto, utilizzando una spatola, tagliate quegli eventuali mattoni che non sono stati sezionati fino in fondo o ancora attaccati l'uno all'altro. Lasciate dunque asciugare per altre 24 ore al termine delle quali, con delicatezza, capovolgete lo stampo: i vostri mattoni sono (quasi) pronti. Potrete cuocerli tutti insieme, una volta che avrete preparato la quantità di mattoni che vi occorre per il vostro modello, dopo una settimana.

Siete pronti per creare i mattoni per i vostri lavori di modellismo? Scoprite tutto per il fai da te sul nostro e-commerce!

 

 

Viceconti srl - PI. 02616660235 - Via Fenil Novo, 18 - 37036 San Martino B.A. (VR) Credits: Gruppo Volta