SPESE DI SPEDIZIONE: € 3 CON UN ACQUISTO DI 100 EURO

PARTNER ITALIA PROXXON & DREMEL

Pistole a caldo, perfette per i tuoi lavori di modellismo

Pistole a caldo, perfette per i tuoi lavori di modellismo


Pistole a caldo: per incollature rapide e senza macchia da realizzare su metalli, legno, materie plastiche, plexiglas, vetro, ceramica, cuoio, cartone, gomma e molto altro sono l’ideale per un lavoro sicuro, pulito e duraturo nel tempo. Le pistole a caldo ci permettono di realizzare molti lavori nel campo del modellismo, dell’hobbistica e anche piccoli lavori di riparazione domestici.

Le pistole a caldo permettono di realizzare l’incollaggio dei materiali in pochissimo tempo: bastano due minuti per la presa dell’adesivo, così si ha anche tempo per correggere, eventualmente, la posizione dei materiali da incollare.


Pistole a caldo: tenuta sicura su tutte le superfici

Le pistole a caldo permettono di incollare molti materiali e realizzare così ogni sorta di progetto, da lavori artistici ai modellini, all’artigianato a lavori di tipo professionale, permettendo anche di effettuare utili riparazioni in casa.

La cosa che rende le pistole a caldo preferibili a qualunque altro materiale da incollaggio è la facilità di stesura della colla: liscia, si asciuga rapidamente e ha una tenuta sicura su ogni sorta di superficie. Inoltre, hanno un’estrema facilità di utilizzo, si caldano rapidamente ed è possibile realizzare ogni tipo di incollaggio in modo sicuro; la cosa importante è seguire poche e semplici istruzioni di utilizzo e indicazioni per la sicurezza.
 

Pistole a caldo, perfette per i tuoi lavori di modellismo


Come usare le pistole a caldo: le operazioni preliminari

La prima cosa da fare è senza dubbio consultare le istruzioni per conoscere bene tutti i componenti e le caratteristiche tecniche e di funzionamento della pistola, ad esempio le modalità di riscaldamento della stessa, la tempistica, i materiali su cui può essere utilizzata e molto altro. Le avvertenze vanno sempre lette per evitare qualunque tipo di incidente o contrattempo futuro.

Inoltre, fate attenzione alle dimensioni esatte delle barrette di colla da utilizzare: non sono sempre tutte uguali.

Un altro buon consiglio è quello di ispezionare bene la pistola in cerca di eventuali danni. Questa operazione sembra inutile, in realtà è importantissima e soprattutto deve essere svolta prima di collegarla alla presa di corrente per utilizzarla. Anche il cavo elettrico va controllato: se dovesse presentare fili sfilacciati o spezzati non utilizzatela, potrebbe essere pericoloso.

La pulizia del beccuccio è importante: verificate sempre che non ci siano residui di colla, per il buon funzionamento dello strumento e per una sicura riuscita del lavoro di incollaggio. Se dovesse essere sporco, pulite il beccuccio con un foglio di alluminio o uno stuzzicadenti. L’operazione di pulizia andrebbe eseguita prima di effettuare qualunque nuovo lavoro.

Attenzione! Non usate mai l’acqua per le operazioni di pulizia, potreste danneggiare lo strumento.
 

Pistole a caldo, perfette per i tuoi lavori di modellismo


Come usare le pistole a caldo: l’incollaggio

Si comincia inserendo una barretta di colla nella parte apposita della pistola. Prendete un bastoncino nuovo e introducetelo nell’apertura circolare dietro l’attrezzo; andrà fatto scivolare fino al blocco. Ovviamente, se nella pistola ci fosse già una barretta parzialmente usata, finite quella prima di inserirne una nuova. Non è necessario usarne una nuova per ogni lavoro.

Inserite la spina nella presa; a questo punto la pistola comincia a scaldarsi, la colla all’interno si scalda e presto sarà pronta per il lavoro di incollaggio. Una precauzione: non lasciate la pistola incustodita mentre è collegata alla presa, in particolare se avete dei bambini. Alcuni tipi di pistole a caldo funzionano a batteria, e permettono di lavorare in qualunque luogo, anche distanti dalle prese. Scegliete il modello che più si adatta alle vostre esigenze.

Una volta scaldata (basteranno un paio di minuti) si può iniziare l’incollaggio. Appoggiate la pistola sulla parte da incollare e premete il grilletto leggermente per far uscire la colla fusa. Lasciate che cada direttamente sulla superficie dell’oggetto, formando una linea continua, tratteggiata o dei piccoli cerchi, in base all’ampiezza della superficie da incollare. Fate uscire piccole quantità di colla; nel caso ne servisse altra, farete sempre in tempo ad erogarla, ma se ne doveste mettere troppa, sarà difficile rimediare al danno.

Un consiglio: nel caso di progetti che richiedono particolare precisione, prima di effettuare l’incollaggio vero e proprio, fate delle prove su dei pezzi di materiale di scarto.

Quando lavorate con le pistole a caldo, indossate dei guanti per proteggere le mani dal calore e per evitare di sporcarvi con la colla.

A questo punto non dovete fare altro che aspettare che l’adesivo asciughi per qualche minuto. Il legame tra le superfici si consolida man mano che la colla si indurisce. Per accelerare il processo di indurimento, potete usare un asciugacapelli impostato su aria fredda.

Attenzione! L’adesivo asciutto garantisce un’ottima tenuta, ma se l’oggetto viene esposto a temperature elevate, potrebbe ammorbidirsi e perdere di tenuta.

Seguite i nostri consigli per i vostri lavori di incollaggio con le pistole a caldo: potrete così realizzare i vostri progetti in modo rapido, piacevole e sicuro!

Viceconti srl - PI. 02616660235 - Via Fenil Novo, 18 - 37036 San Martino B.A. (VR) Credits: Gruppo Volta